Realizza una inchiesta su un tema umanitario e pubblica il tuo articolo. Potrai partecipare alla competizione nazionale di school web journalism e diventare web reporter per MSF

Scuole senza frontiere è un progetto di web journalism per scuole secondarie di I e II grado. Qui sotto trovi due tutorial che ti accompagnano nella realizzazione di una ricerca giornalistica e nella scrittura e pubblicazione di un articolo. Per partecipare basta compilare i form di registrazione che trovi nelle prossime pagine, scaricare i due tutorial e poi pubblicare i tuoi articoli. E una volta che avrai pubblicato potrai iscriverti alla competizione nazionale Web reporter per Medici Senza Frontiere!

Tutorial Ricerca

Come fare una inchiesta giornalistica

Tutorial Scrivi

Come scrivere e pubblicare il tuo articolo 

Web reporter per MSF

Come partecipare alla competizione nazionale

 

Per molti, MSF è sinonimo di équipe mediche d’emergenza che affrontano catastrofi, guerre ed epidemie in tutto il mondo. Non molti sanno che esiste qualcos’altro che facciamo: testimoniare quello che vediamo, raccontare quello che ci viene detto, accendere i riflettori su crisi che continuano nell’ombra e nel silenzio. Anche questo per noi significa essere #umani

 

Luca (responsabile area digital)

I media tradizionali e i social media si integrano. Servono entrambi per amplificare la nostra voce

Luca (responsabile area digital)
Annalisa (infermiere)

Ho scelto Medici Senza Frontiere perché fa la differenza, perché è indipendente, perché c’è dove gli altri mancano, perché insegna che il mondo è uno e perché mi rappresenta davvero

Annalisa (infermiere)

Web reporter per Medici Senza Frontiere

Competizione nazionale di school web journalism

Partecipa a Scuole senza frontiere insieme a la RepubblicaVai su la Repubblica@scuola e leggi tutte le istruzioni per prendere parte alla Gara delle didascalie con le immagini dall'archivio media di Medici Senza Frontiere. Le didascalie vincitrici saranno pubblicate su questo sito. 

Leggi gli articoli pubblicati dalle Scuole Senza Frontiere e contribuisci a far vincere il tuo preferito alla competizione nazionale Web reporter per Medici Senza Frontiere

UNA SFIDA ANCORA APERTA (di A. Galbiati, A. Romiti, B. Brenna, R. Imad)

UNA SFIDA ANCORA APERTA (di A. Galbiati, A. Romiti, B. Brenna, R. Imad)

3 Aprile 2019

La situazione sembrava peggiorare, ma dopo quattordici giorni di coma, Stefan Everts, il famoso motociclista, è riuscito a combattere e a vincere contro la malaria. In un’intervista del “Corriere dello Sport”, Everts afferma che il virus ha attaccato i suoi organi e che senza l’aiuto delle cure che hanno portato il sangue “pulito” al cuore … Read More

Storie di donne coraggiose (di I. Cimadoro, A.M. Perego, M. Brenna)

Storie di donne coraggiose (di I. Cimadoro, A.M. Perego, M. Brenna)

3 Aprile 2019

I campi profughi dovrebbero essere una possibilità di salvezza per le persone che scappano disperate da situazioni di povertà e guerra, ma si sono rapidamente trasformati in un Limbo senza redenzione. Un esempio è Kakuma, uno dei più popolosi ed antichi dell’Africa. Nel 1992 sorse una tendopoli in Kenya per i profughi della guerra civile … Read More

Un inferno ancora oggi (di A. Cervati, M. Fusaro, N. Polli, E. Sambo)

Un inferno ancora oggi (di A. Cervati, M. Fusaro, N. Polli, E. Sambo)

3 Aprile 2019

‘’I went through hell and I can’t get it out of my head. Boko Haram is the worst thing that has happened to me.’’ (Sono andata attraverso l‘inferno e non riesco a togliermelo dalla testa. Boko Haram è la cosa peggiore che mi sia capitata.) ‘’I lost two kids, but I’m happy to be free. … Read More

L’ebola è tornata (di D. Giugliarelli, M. Regni, G. Bugaro, V. Regini, M. Polenta)

L’ebola è tornata (di D. Giugliarelli, M. Regni, G. Bugaro, V. Regini, M. Polenta)

1 Aprile 2019

Il disastro dell’ebola. Trentatré morti per la nuova epidemia di virus Ebola nella provincia Kivu Nord. Terrore a Mangina l’epicentro; allestite più unità di isolamento. (2018 nella Repubblica Democratica del Congo) Il 1° agosto 2018, il Governo della Repubblica Democratica del Congo (RDC) ha annunciato che i risultati di laboratorio preliminari indicano una nuova epidemia di virus Ebola … Read More

Per una vita migliore (di J. Bono, G. Citterio, M. Colzani, M. Lazar)

Per una vita migliore (di J. Bono, G. Citterio, M. Colzani, M. Lazar)

1 Aprile 2019

Un rifugiato è chi, temendo di essere perseguitato nel suo Paese d’origine per vari motivi, fugge cercando rifugio in un’altra Nazione di cui non è cittadino. Gli afgani si trovano al secondo posto tra i rifugiati arrivati più di recente in Europa. Nei paesi dell’Unione giungono sempre più migranti, ma pochi di loro vengono accolti. … Read More

La fame in Africa (di F. Arteca, P. Pasetti)

La fame in Africa (di F. Arteca, P. Pasetti)

27 Marzo 2019

Burkina Faso, Chad, Costa D’Avorio, Etiopia, sono i  quattro Paesi dell’Africa con il più alto tasso di malnutrizione. Pensiamo che riflettere sui dati di morte di molti bambini e persone, per mancanza di cibo, sia importante. Burkina Faso Il Burkina Faso sta affrontando sfide importanti nell’accesso al lavoro, all’istruzione e all’assistenza sanitaria. Il Burkina Faso … Read More

IL CICLONE IDAI (di F. Zancla, V. Niceta)

IL CICLONE IDAI (di F. Zancla, V. Niceta)

27 Marzo 2019

Idai è il nome dato al ciclone che tra il 4 e il 16 marzo 2019 ha imperversato su alcune regioni dell’Africa australe, esso ha origine da una depressione tropicale formatasi al largo della costa orientale del Mozambico il 4 marzo 2019. Quasi tutte le strade sono state distrutte , quelle che si sono “salvate” … Read More

LA STORIA DEI MEDICI SENZA FRONTIERE (di Vincenzo Adragna)

LA STORIA DEI MEDICI SENZA FRONTIERE (di Vincenzo Adragna)

26 Marzo 2019

In Nigeria, durante la guerra di secessione del Biafra, alcuni medici francesi che lavoravano con la Croce Rossa, rimangono scioccati dal genocidio in corso e frustrati dal silenzio a cui erano tenuti. Lo stesso accade ad alcuni giornalisti, reduci di un’emergenza umanitaria in Bangladesh. Decidono così di creare un’organizzazione medica d’urgenza più libera nelle parole … Read More

L’importanza dei vaccini in Siria (di Noemi Paglino)

L’importanza dei vaccini in Siria (di Noemi Paglino)

26 Marzo 2019

L’importanza dei vaccini in Siria In anni di guerra in Siria decine di migliaia di bambini non sono stati vaccinati. Nel sesto anniversario della guerra in Siria , chiediamo di avviare programmi di vaccinazione preventiva e di rafforzare le campagne di vaccinazione d’emergenza nei casi di infezione, azioni rimaste trascurate dagli attori medici e umanitari … Read More

L’EBOLA NON FERMA LA VITA (di A. Amato, A. Colombo, Y. Lemkhairi)

L’EBOLA NON FERMA LA VITA (di A. Amato, A. Colombo, Y. Lemkhairi)

26 Marzo 2019

Una donna congolese che contrae il virus ebola mentre è incinta difficilmente riesce a partorire prima di arrendersi alla malattia. Ma BENEDICTA è nata e anche se, a soli sei giorni, viene portata all’ospedale dal padre, perché, tramite i liquidi corporei della madre, anche la bambina ha contratto l’ebola, dopo le cure è guarita. L’Africa Occidentale … Read More

OCCIDENTALI’S KARMA*: L’OCCIDENTE CHE NON TI ASPETTI! (di M. Radicello, E. Vassallo, G. Guida, L. Mandalà)

OCCIDENTALI’S KARMA*: L’OCCIDENTE CHE NON TI ASPETTI! (di M. Radicello, E. Vassallo, G. Guida, L. Mandalà)

26 Marzo 2019

“Grande meta di migrazione, con grande tolleranza per le minoranze, liberismo economico, parità tra sessi, stato di diritto, democratico e civilizzato.” Così wikipedia descrive l’Europa. Ma è proprio così? La situazione economica e politica dell’Europa non è certamente confrontabile con quella di molti paesi del c.d. terzo mondo. Tuttavia, nel Vecchio Continente si riscontrano numerose … Read More

BronCleer, la medicina che uccide (di M. Marazzi, M. Rahlan, A. Cristofaro, G. Calato)

BronCleer, la medicina che uccide (di M. Marazzi, M. Rahlan, A. Cristofaro, G. Calato)

26 Marzo 2019

Broncleer è uno sciroppo impiegato per eliminare una tosse ostinata, ma nello Zimbabwe la miscela a base di codeina viene ora usata come droga euforica da migliaia di persone. https://www.vice.com/ en_uk/article/kzvxyw/watch-our-new-film-about-zimbabwes-codeine-cough- syrup-epidemic Tale medicina è contrabbandata dal Sudafrica e viene venduta al valore di strada di 7 dollari per bottiglia da 100 ml. Conosciuti popolarmente … Read More

E SE CAPITASSE A VOI? (di A. Fusco Deris, A. J. Francis, M. Sommariva, M. Caglio)

E SE CAPITASSE A VOI? (di A. Fusco Deris, A. J. Francis, M. Sommariva, M. Caglio)

26 Marzo 2019

“Un domani vorrei vedere delle persone che aiutino in queste tragedie, sapere che l’umanità non è perduta.” Così Silvia Maraone, un’operatrice umanitaria che lavora nei paesi balcanici dal 1993, introduce il suo discorso agli studenti presso l’auditorium della nostra scuola. L’indignazione per le ingiustizie l’ha portata a impegnarsi nel sociale fin da quando aveva diciotto … Read More

Afghanistan, chi paga di più? (di Greta Ciccia)

Afghanistan, chi paga di più? (di Greta Ciccia)

26 Marzo 2019

Sono trascorsi 17 anni dall’invasione internazionale dell’Afghanistan, ma è evidente che il Paese è ben lontano dall’essere pacificato. La guerra, iniziata nell’ottobre 2001, non cessa di uccidere e di distruggere. 8050: questo il numero delle vittime, tra morti e feriti, lo scorso anno dal 1° gennaio al 30 settembre. Ma questa terra è segnata anche … Read More

Lesotho: paese piccolo, problemi grandi (di F. Cappelletto, S. Novarin, D. Turrini)

Lesotho: paese piccolo, problemi grandi (di F. Cappelletto, S. Novarin, D. Turrini)

26 Marzo 2019

In questo piccolo paese che si estende nel bel mezzo della Repubblica Sudafricana tutti i giorni si combatte una battaglia contro l’HIV. Che cos’è? L’HIV è un virus che rende l’organismo particolarmente vulnerabile alle malattie e che porta allo sviluppo dell’AIDS. Dal punto di vista medico, occorre distinguere tra persone sieropositive e malati di AIDS … Read More

I COSTI DELL’IMMIGRAZIONE (di Matteo Eleuteri)

I COSTI DELL’IMMIGRAZIONE (di Matteo Eleuteri)

25 Marzo 2019

L’immigrazione è, in questi ultimi mesi, causa di scandali e dibattiti che hanno toccato anche la politica italiana. Molte di queste discussioni vertono il denaro speso dall’Italia per gli immigrati; all’incirca 4,4 miliardi di euro spesi nel 2017 per le varie operazioni do salvataggio, il primo soccorso per i migranti malati o feriti, protezione ed … Read More

La donna in Libia (di G. Girardi, M. Barelli)

La donna in Libia (di G. Girardi, M. Barelli)

25 Marzo 2019

Dopo più di due anni di proteste, Tripoli ha finalmente ascoltato la voce delle donne che chiedevano di essere risarcite per le brutalità subite durante le rivolte del 2011. Lo Stato ha accettato un decreto, che prevede cure e pensioni per le vittime di abusi. La Libia ha deciso di adottare un provvedimento per risarcire … Read More

SOGNI INCATENATI (di M.A. Cannizzaro, M. D’Amico, A. Paola)

SOGNI INCATENATI (di M.A. Cannizzaro, M. D’Amico, A. Paola)

25 Marzo 2019

“Il fiore che sboccia nelle avversità è il più raro e il più bello di tutti”. Così diceva Walt Disney, mito di tutti noi bambini che siamo cresciuti sognando un nostro lieto fine. Purtroppo non tutti ne possono avere uno, molti bambini non sanno nemmeno cosa sia e non hanno mai vissuto la magia di … Read More

L’uomo è impotente di fronte alla natura? (di Paola Rizzini)

L’uomo è impotente di fronte alla natura? (di Paola Rizzini)

25 Marzo 2019

Come la la natura influenza la vita umana? Come la vita umana influenza la natura? Perché avvengono le catastrofi naturali? Questa sono alcune delle molte domande che spesso ci poniamo guardando il telegiornale e ascoltando di disastri naturali che ogni anno provocano decine di migliaia di morti. E’ l’uomo che sfrutta e rovina la natura o è la natura … Read More

In Congo contro malnutrizione ed ebola (di Altea Cicala)

In Congo contro malnutrizione ed ebola (di Altea Cicala)

25 Marzo 2019

Medici Senza Frontiere è un’organizzazione non governativa fondata da giornalisti e medici in Francia nel 1971. Questa ONG è conosciuta soprattutto perché offre cure mediche nei contesti di crisi. In particolare le attività spaziano dalla risposta alle emergenze, come terremoti, tsunami e uragani, ai conflitti armati, come in Afghanistan o Iraq, dove vengono costruiti ospedali … Read More

Forza Medici Senza Frontiere: continua così (di Antonio Giuffrè)

Forza Medici Senza Frontiere: continua così (di Antonio Giuffrè)

25 Marzo 2019

Medici Senza Frontiere (MSF) è la più grande organizzazione medico umanitaria indipendente al mondo, creata da medici e giornalisti nel 1971. Dà assistenza gratuita alle persone che ne hanno più bisogno e non dà importanza a che religione o partito politico appartengano coloro che aiuta. MSF opera in oltre 380 paesi differenti; porta assistenza medica … Read More

Non si resta in silenzio (di Martina Mirrione)

Non si resta in silenzio (di Martina Mirrione)

25 Marzo 2019

Allarme malnutrizione in un centro di detenzione a Tripoli In questi ultimi anni è stata denunciata la condizione inumana e pericolosa che si trova all’interno dei centri di detenzione libici. Solo per citare un caso recente più di 300 rifugiati e immigrati sono detenuti arbitrariamente nel centro di detenzione di Sabaa a Tripoli e soffrono … Read More

In lotta per salvare anche chi emigra (di Marta Ciulla)

In lotta per salvare anche chi emigra (di Marta Ciulla)

25 Marzo 2019

MSF organizzazione umanitaria in aiuto di chi ha bisogno di cure La forza di un’organizzazione che salva vite umane dal 1971 La sezione italiana di MSF, come è stato illustrato dalle volontarie a Palermo il 22 febbraio presso il liceo artistico Catalano, si occupa di reclutamento degli operatori umanitari, di comunicazione, di sensibilizzazione e di … Read More

Aquarius: salvataggio nel Mediterraneo (di Gloria Agugliaro)

Aquarius: salvataggio nel Mediterraneo (di Gloria Agugliaro)

25 Marzo 2019

Medici Senza frontiere (MSF) è un’ organizzazione non governativa, fondata nel 1971 a Parigi dall’unione di medici e giornalisti, che si occupa di portare soccorso sanitario ed assistenza medica nei paesi in cui il diritto alla cura non è garantito. Quest’organizzazione opera a livello internazionale e a differenza di altre, MSF denuncia i contesti in … Read More

Mar Mediterraneo, Mal Mediterraneo (di L. Biscardi, A. Cangelosi, G. Fazio, M. Mazzola)

Mar Mediterraneo, Mal Mediterraneo (di L. Biscardi, A. Cangelosi, G. Fazio, M. Mazzola)

25 Marzo 2019

Negli ultimi anni, l’Italia o più in generale l’Europa sta venendo colpita  da un importante flusso di migranti proveniente da diversi paesi  dell’Africa.  Ormai tutti conoscono l’evento come fatto di cronaca, veniamo  continuamente colpiti con numeri di morti in mare, nel nostro bellissimo  mar Mediterraneo che sta diventando una fossa comune di individui senza  nome … Read More

Le donne in Iran (di Nicole Massenz)

Le donne in Iran (di Nicole Massenz)

25 Marzo 2019

L’Iran è un Paese in cui i diritti delle donne sono praticamente inesistenti. Con la “rivoluzione islamica” il regime di Khomeini nel 1979 comincia ad emanare una serie di misure restrittive della libertà delle donne come, l’imposizione di coprire con una veste lunga tutto il corpo, al di fuori delle mani e indossare lo hijab, … Read More

Un grande incontro (di Ambra)

Un grande incontro (di Ambra)

25 Marzo 2019

Il giorno 18/01/2019 sono venuti a scuola due volontari dell’associazione “MEDICI SENZA FRONTIERE”. Questa organizzazione è stata fondata da medici e giornalisti, nel 1971 a Parigi. Hanno raccontato a me ed ai miei compagni di classe, che loro si occupano di curare e sfamare gratuitamente le persone che vivono nei paesi in difficoltà ( Africa, Asia, Sud America, … Read More

L’incarnazione della crudeltà umana (di A. Sars, C. Andreatta)

L’incarnazione della crudeltà umana (di A. Sars, C. Andreatta)

25 Marzo 2019

Sono passati quasi sessant’anni dalla Dichiarazione universale dei diritti dell’uomo, il cui quarto articolo recita:” Nessun individuo potrà essere tenuto in stato di schiavitù o di servitù; la schiavitù e la tratta degli schiavi saranno proibite sotto qualsiasi forma”. Ancora oggi queste parole vengono ignorate in alcuni Paesi del mondo, come la Libia e la … Read More

Allarme malnutrizione in un centro detenzione a Tripoli (di Emanuele Micheli)

Allarme malnutrizione in un centro detenzione a Tripoli (di Emanuele Micheli)

25 Marzo 2019

Rifugiati e migranti detenuti arbitrariamente nel centro di detenzione di Sabaa a Tripoli soffrono di malnutrizione acuta – più di 100 sono minori, su un totale di 300. Alcuni di loro sono stati rinchiusi per giorni in uno spazio piccolissimo, con meno di un metro quadrato per persona. Lo denunciano i medici senza frontiere, con … Read More

AI CONFINI DEL DOLORE (di G. Callea, F. Zevola)

AI CONFINI DEL DOLORE (di G. Callea, F. Zevola)

25 Marzo 2019

La *guerra civile* nello Yemen tra opposte fazioni, che intendevano costituire il legittimo governo, ha avuto origine nel 2015. Le forze militari degli *Huthi*, che controllano la capitale Sana’a, si sono scontrate con le forze leali al governo di *Abd Rabbuh Mansur Hodi*. Ben presto il conflitto si è esteso all’Arabia Saudita con la presenza … Read More

PESCATORI DI UOMINI (di Gloria Di Pardo)

PESCATORI DI UOMINI (di Gloria Di Pardo)

25 Marzo 2019

Siamo tutti capaci di puntare il dito contro gli altri, siamo tutti capaci di difendere con la forza i nostri spazi. L’uomo quando è chiuso in determinati confini si sente protetto poiché parte integrante di una cultura e di un gruppo. Molte volte questi vengono considerati come muri e non come punti di incontro; ed … Read More

“HOLD ON AND SHOOT!”: MA NON È UN GIOCO (di J. Degani, A. Gandini, E. Rossato)

“HOLD ON AND SHOOT!”: MA NON È UN GIOCO (di J. Degani, A. Gandini, E. Rossato)

25 Marzo 2019

Nel continente africano la fame, la povertà e l’assenza dei genitori portano i bambini ad arruolarsi ai gruppi militari. Quando questo non avviene per loro volontà essi vengono rapiti perché sono facilmente influenzabili, non pretendono una ricompensa e si soddisfano con un po’ di cibo. La maggior parte dei bambini soldato proviene dal Sudan, essi … Read More

Aborto non sicuro: un diritto negato (di A. Mirabella, G. Stornaiuolo, R, De Martino)

Aborto non sicuro: un diritto negato (di A. Mirabella, G. Stornaiuolo, R, De Martino)

25 Marzo 2019

L’aborto non sicuro è una delle principali cause di morte femminile nei paesi in via di sviluppo (PVS). Secondo alcune statistiche, nell’arco di 4 anni (2010-2014) circa la metà degli aborti praticati non sono stati considerati sicuri per motivi igienico-sanitari o perché praticati da personale incompetente. Grazie a diverse testimonianze di medici che operano per conto … Read More

La povertà estrema in Senegal (di C. Mascolo, M.F. Polito)

La povertà estrema in Senegal (di C. Mascolo, M.F. Polito)

25 Marzo 2019

Il Senegal è tra le destinazioni più ambite degli appassionati del turismo, la sua caratteristica principale è l’ospitalità che distingue la sua popolazione. Esso si colloca nella fascia del Sahel, tra la zona desertica del Sahara e la fascia umida dell’Africa guineana. Attualmente, il Senegal conta 15 milioni di abitanti, circa il 5 % della … Read More

La disputa irrisolvibile (di A. Giuliano, A. Corradini, A. Ranaldi)

La disputa irrisolvibile (di A. Giuliano, A. Corradini, A. Ranaldi)

25 Marzo 2019

Dal 1989 Medici Senza Frontiere opera in Palestina per soccorrere e aiutare la popolazione coinvolta nel conflitto israelo-palestinese. La guerra ha avuto inizio nel 1947 dopo la fondazione dello stato di Israele e, infuriando da ormai settant’anni, ha lasciato la popolazione senza acqua potabile, con una scarsa disponibilità di energia elettrica, in condizioni socio-economiche critiche e con un … Read More

IL DAY ZERO: ARRIVERÀ? (di Arturo Puccio)

IL DAY ZERO: ARRIVERÀ? (di Arturo Puccio)

24 Marzo 2019

Il Day Zero continua a essere posticipato, ma ciò non risolve i problemi. 50 litri al giorno per ogni persona. Ci troviamo in Sudafrica, precisamente a Città del Capo e per varie cause, tra cui l’incapacità del governo di mantenere costanti le scorte d’acqua, si sta provando ad evitare questa situazione da quasi un anno. … Read More

STUPRO: UNA NUOVA ARMA DI GUERRA (di D. Conciauro, L. Fiore, S. Pilato)

STUPRO: UNA NUOVA ARMA DI GUERRA (di D. Conciauro, L. Fiore, S. Pilato)

24 Marzo 2019

Le donne tra le prime ad esserne vittima Lo stupro come arma di guerra: Medici senza frontiere ha denunciato che lo stupro è usato in modo sistematico come un’arma di guerra. Lo stupro da parte di uomini armati è avvenuto tra Maggio 2017 e Settembre 2018 nella città di Kananga, nella provincia del Kasai Centrale, … Read More

SAMOS, LA SCONFITTA DELLA MATEMATICA (di Carlo Giacomoni)

SAMOS, LA SCONFITTA DELLA MATEMATICA (di Carlo Giacomoni)

24 Marzo 2019

Sull’isola di Pitagora i piccoli migranti non hanno accesso alla scuola “I bambini arrivano da noi in modalità sopravvivenza. Noi facciamo del nostro meglio perchè si sentano soltanto bambini”, afferma Nicolò Govoni, che sull’isola di Samos in Grecia ha aperto una scuola appena fuori dal campo profughi. “Si chiama Mazì, che in greco significa ‘insieme’. … Read More

Il dovere di ospitare (di Irene, Nadia, Virginia)

Il dovere di ospitare (di Irene, Nadia, Virginia)

24 Marzo 2019

Racconto della storia di Isha e intervista ad una “prof” per capire la bellezza dell’accogliere Ascoltare le voci di tutti. Adulti e coetanei. Di qualsiasi colore e luogo. Voci arrivate da lontano che si mescolano con le nostre, e voci vicine a noi che ci aiutano a capire. Guardare gli sguardi di uomini, donne, bambini … Read More

L’ECATOMBE INDONESIANA (di D. Caroti, V. Fumi, G. Giovannini, L. Lombrichi)

L’ECATOMBE INDONESIANA (di D. Caroti, V. Fumi, G. Giovannini, L. Lombrichi)

24 Marzo 2019

In Indonesia, alla fine dello scorso anno, in poco più di tre mesi si sono verificati due violentissimi “tsunami”, che hanno provocato morte e distruzione. Ma cosa è uno tsunami? Lo tsunami è un’ immensa onda d’acqua alta anche più 10 metri. La parola tsunami significa “onda di porto” ed è un altro modo per … Read More

LA CAROVANA DEI MIGRANTI (di G. Caldini, L. Centini, M. Mandolini, M. Taviani)

LA CAROVANA DEI MIGRANTI (di G. Caldini, L. Centini, M. Mandolini, M. Taviani)

24 Marzo 2019

La carovana dei migranti è iniziata l’11 ottobre 2018 dalla città di San Pedro Sula, in Honduras. Attraverso messaggi su WhatsApp, un volantino su Facebook e giornali e televisioni decine di persone hanno cominciato a radunarsi. In realtà queste persone non sapevano a cosa sarebbero andate incontro, ma sapevano che volevano sfuggire alle violenze e al … Read More

Essere donna in Africa, stupri e violenze sessuali (di C. Grasso, L. Zanasi, R. Zanoli)

Essere donna in Africa, stupri e violenze sessuali (di C. Grasso, L. Zanasi, R. Zanoli)

24 Marzo 2019

Nel mondo, una donna su tre conosce da vicino la violenza. In Africa, questo avviene soprattutto per la scarsa considerazione nei confronti della donna. Basta pensare al Congo, che viene definito tristemente la “capitale mondiale degli stupri”. Qui, addirittura, quella dello “stupro di gruppo” viene ormai considerata come una tradizione. Le testimonianze sono numerose, come … Read More

PENSI CHE LA GUERRA SIA L’ UNICA IGIENE DEL MONDO ? TI SBAGLI! (di G. Lo Verso, F. Fiore)

PENSI CHE LA GUERRA SIA L’ UNICA IGIENE DEL MONDO ? TI SBAGLI! (di G. Lo Verso, F. Fiore)

24 Marzo 2019

Pensate che la guerra sia “l’unica igiene del mondo”? Invitiamo coloro i quali sono interessati all’argomento o che sostengono la guerra a leggere questa inchiesta. In quest’inchiesta ci siamo interessati ad approfondire la situazione nello Yemen, un Paese devastato da una guerra scoppiata il 22 Marzo 2015. Scriviamo quest’inchiesta perché sosteniamo che la guerra non … Read More

8.800 MORTI IN NEPAL (DI F. Alongi, A. Brusca, D. Curcio, S. Nicolosi)

8.800 MORTI IN NEPAL (DI F. Alongi, A. Brusca, D. Curcio, S. Nicolosi)

24 Marzo 2019

FORTE SCOSSA DI TERREMOTO IL 25 APRILE 2015 Il terremoto accaduto in Nepal nel 2015 ha ucciso migliaia di persone e distrutto villaggi e intere città. Diversi studi e molte testimonianze ci hanno aiutato a comprendere i motivi della scossa e il disagio che essa ha provocato in questi territori. COSA E’ SUCCESSO Il 25 … Read More

SAI COSA VUOL DIRE ESSERE DONNA? (di E. Buscemi, C. Gigante, G. Infantino)

SAI COSA VUOL DIRE ESSERE DONNA? (di E. Buscemi, C. Gigante, G. Infantino)

23 Marzo 2019

DEDICATO A TUTTI GLI UOMINI. Sai cosa significa per le donne nascere in Africa? Sai a cosa e a quali pericoli queste donne vanno incontro ogni giorno? Bene caro Uomo, se non lo sai questo articolo fa proprio al caso tuo. Molti diritti delle donne in Africa non vengono protetti o riconosciuti. Le cause di questo … Read More

SALÌM E FATMA: DUE DESTINI OPPOSTI (di Arturo Puccio)

SALÌM E FATMA: DUE DESTINI OPPOSTI (di Arturo Puccio)

23 Marzo 2019

“E quando la gente pensa alla libertà questo significa che qualcosa di grave aleggia sul mondo”. Sì, è vero, qualcosa di molto grave aleggia sul mondo. In Siria vivevano Sal ìm e Fatma: connazionali, ma con destini opposti. La loro storia è stata trascritta e resa nota da Gabriele Clima nel libro Continua a camminare. … Read More

Cosa faresti per la Religione? (di C. Taormina, G. Moles)

Cosa faresti per la Religione? (di C. Taormina, G. Moles)

23 Marzo 2019

Riusciresti ad Uccidere? Non importa se un altro essere vivente come te muore, tanto sei giustificato da Dio. Ecco, molte guerre accadono proprio perché le persone pensano proprio questo, come nelle Filippine, in Israele o in molte altre parti del Mondo. Ora tu capirai che uccidere solo perché credi che te lo dica il tuo dio … Read More

LA TERRA DI NESSUNO (di A. Gambino, Figueroa Krane Cromwell)

LA TERRA DI NESSUNO (di A. Gambino, Figueroa Krane Cromwell)

23 Marzo 2019

Quarant’anni sotto bandiere, nazioni e senza avere un’identità, questo è l’Afghanistan. Uno Stato dalla instabilità politica presente fin dal periodo imperialista, quando era governato dal Protettorato Britannico, diventato indipendente nel 1919. Nel 1933 divenne un regno con a capo Zahir Sahar, durante il quale il paese godette di un periodo di stabilità. Nel 1973 fu … Read More

Il Cuore Continua a battere nel cuore dei conflitti (di Francesco Sansone)

Il Cuore Continua a battere nel cuore dei conflitti (di Francesco Sansone)

23 Marzo 2019

Personaggi scomodi in un mondo di ingiustizie. Sono medici. -Lottano ogni giorno per salvare le vite degli altri senza paura di dovere sacrificare la propria. -Curano le malattie, assistono giusti e ingiusti, sono neutrali, rispettano la vita umana di chiunque, entrano in territori di guerra per distruggere la morte, entrano nella cultura arretrata e disumana di … Read More

Vivere non è affatto facile (di N. Barbero, N. Dragone, I. Gallo, M. Selle)

Vivere non è affatto facile (di N. Barbero, N. Dragone, I. Gallo, M. Selle)

23 Marzo 2019

Campi di prigionia, migranti e guerra In Libia esistono numerosi campi di prigionia, dove le persone vengono torturate, le donne stuprate dalle guardie e molte vengono uccise. Questa situazione coinvolge anche i bambini: molti di loro sono prigionieri e vengono uccisi ma altri svolgono, già alla loro età, il ruolo di guardie. Nei campi tutti, … Read More

ERITREA, I SOGNI NON HANNO CONFINI (di R. Ravera, F. Trona)

ERITREA, I SOGNI NON HANNO CONFINI (di R. Ravera, F. Trona)

23 Marzo 2019

IN ERITREA NON SI VIVE DA ESSERI UMANI: ECCO PERCHÉ MOLTI SCELGONO DI FUGGIRE. UNA TESTIMONIANZA DI CHI CE L’HA FATTA L’Eritrea è un paese poverissimo, militarizzato e dove sono minime le libertà personali. Per gli eritrei è vietato lasciare il paese, chi lo fa è considerato un fuorilegge. Quando una persona decide di scappare … Read More

MALATTIE, MORTI E RIFUGIATI GRAVE LA SITUAZIONE IN REPUBBLICA CENTRAFRICANA (di D. Cameirana, M. Cardone, M. Parola, C. Salomone)

MALATTIE, MORTI E RIFUGIATI GRAVE LA SITUAZIONE IN REPUBBLICA CENTRAFRICANA (di D. Cameirana, M. Cardone, M. Parola, C. Salomone)

23 Marzo 2019

Nella Repubblica Centrafricana i ripetuti conflitti e la violenza contro i civili hanno portato a fenomeni di sfollamento di massa e a gravi bisogni umanitari. Nel 2017, gruppi armati non governativi controllavano 14 delle 16 province in questo Paese. Il conflitto ha ridotto drasticamente le cure mediche, il cibo, l’acqua, i ripari e la possibilità … Read More

IL TERRORE SEMBRA NON CESSARE MAI (di M. Dragone, G. Francone, H. Himci, T. Liberato)

IL TERRORE SEMBRA NON CESSARE MAI (di M. Dragone, G. Francone, H. Himci, T. Liberato)

23 Marzo 2019

Con l’attacco dei Talebani si aggrava il numero di afgani feriti durante l’elezione parlamentare. In Afghanistan la guerra è iniziata il 7 ottobre del 2001. Oggi, a 17 anni dall’inizio di questo lungo conflitto, il Paese si trova ancora diviso, e vede i talebani guadagnare nuovi terreni in quanto l’esercito è in continua crescita contrariamente … Read More

Espoir après trop de violence (de M. Giachi, G. Gorga)

Espoir après trop de violence (de M. Giachi, G. Gorga)

22 Marzo 2019

Le Sud Soudan est l’état le plus jeune au monde, il n’est pas très connu et dans ces dernières années, pendant la guerre civile, plusieurs droits humains ont été violés: – Le droit à la santé ; – Le droit de ne pas être soumis à la torture ; – Le droit à l’alimentation ; … Read More

Le Kala azar: une lutte contre le temps (de Giuliana Pasquinelli)

Le Kala azar: une lutte contre le temps (de Giuliana Pasquinelli)

22 Marzo 2019

Qu’est-ce que c’est que le Kala azar? Le Kala azar, également connu sous le nom de fièvre noire, est l’une des maladies les plus dangereuses et les plus négligées du monde. Cette maladie est la forme la plus grave de leishmaniose, une maladie parasitaire. Le vecteur de la maladie est un insecte (le moustique) qui … Read More

Il fascino e la devastazione degli uragani (di M. Giarritiello, L. Facchini, M. Nicolini, F. Sautto)

Il fascino e la devastazione degli uragani (di M. Giarritiello, L. Facchini, M. Nicolini, F. Sautto)

22 Marzo 2019

In questo millennio il fenomeno ciclonico si sta intensificando sempre di più a causa dell’inquinamento atmosferico che sta alterando il clima mondiale, oltre che gli ecosistemi e la vita di ogni individuo sulla Terra. L’uragano, con cui si indica una categoria di ciclone tropicale, è un fenomeno naturale catastrofico caratterizzato da vortici di bassa pressione … Read More

L’EBOLA IN CONGO (di S. Angioloni, A. Balugani, G. Ricci, A. Toccacieli)

L’EBOLA IN CONGO (di S. Angioloni, A. Balugani, G. Ricci, A. Toccacieli)

22 Marzo 2019

L’Ebola si è sviluppata nel 1976 in un villaggio nei pressi del fiume Ebola. Sono morte circa il 50% delle persone. Il virus si può diffondere tramite contatti diretti attraverso pelle con ferite o mucose e membrane, con sangue o fluidi di un malato. L’Ebola si può curare con reidratazione e terapia sintomatica. Allo stato … Read More

Le sous-développement africain dû aux institutions (de Camilla Tozzi)

Le sous-développement africain dû aux institutions (de Camilla Tozzi)

21 Marzo 2019

La plupart des pays sous-développés sont situés dans le continent africain. Au delà des problèmes dont on parle toujours comme: la malnutrition, l’analphabétisme qui intéresse 40% de la population en Afrique et les maladies (SIDA, malaria et tuberculose), une des causes majeures de ce phénomène sont les institutions qui ne fontionnent pas. En effet de … Read More

La storia di Basir, da perseguitato a operatore di Medici senza frontiere (di M. Cafaro, P. Coppola, A.G. Greco, K. Santabarbara)

La storia di Basir, da perseguitato a operatore di Medici senza frontiere (di M. Cafaro, P. Coppola, A.G. Greco, K. Santabarbara)

21 Marzo 2019

Da una grande sofferenza umana, vissuta sulla propria pelle e superata grazie a una grande forza di volontà, alla scelta di aiutare gli ultimi, le persone più in difficoltà. In questa frase si racchiude la storia emozionante che ci ha raccontato il dott. Basir Ahmad Asifi, rifugiato politico afgano e operatore di Medici senza frontiere. … Read More

Addis Abeba, un prete speciale (di M. Donati, F. Itri, M. Lorenzini, D. Vergni)

Addis Abeba, un prete speciale (di M. Donati, F. Itri, M. Lorenzini, D. Vergni)

21 Marzo 2019

Ad Addis Abeba, una metropoli dell’Altipiano etiope nonché capitale dell’Etiopia, nota per le sue disuguaglianze sociali ed economiche, vivono bambini che, a sette otto anni, passano la vita per la strada e dormono sui marciapiedi o nelle discariche, nascosti in qualche anfratto. L’Etiopia, da soli otto mesi, è governata da un giovane leader, Abiy Ahmed, … Read More

No money, no health (classe 3B del Liceo Pascoli di Firenze)

No money, no health (classe 3B del Liceo Pascoli di Firenze)

21 Marzo 2019

Pauline Cafferkey è un’infermiera scozzese che è stata volontaria in un centro di trattamento a Kerry Town, in Sierra Leone, durante l’epidemia del dicembre 2014, sopravvissuta al virus dell’Ebola ha voluto rientrare nel paese con l’ente benefico britannico “Street Child” per testimoniare e divulgare le terribili condizioni che ancora affliggono le molte persone sopravvissute al … Read More

La guerra del Coltan (di F. D’alessio, F. Arduini, M. Boccia)

La guerra del Coltan (di F. D’alessio, F. Arduini, M. Boccia)

21 Marzo 2019

Di tutti quelli che leggeranno questo articolo, certamente solo una minima percentuale potrà dirsi realmente informata di questi conflitti per l’approvvigionamento di materie prime quali il Coltan che hanno fatto un numero di morti paragonabili a quelli della prima guerra mondiale. Non tutti sanno che i nostri smartphone, tablet, pc e tutti i dispositivi elettronici, … Read More

Vivre de faim (de S. Boumasdour, V. Tarchiani, A.M. Nicolae)

Vivre de faim (de S. Boumasdour, V. Tarchiani, A.M. Nicolae)

21 Marzo 2019

Qu’est-ce que la malnutrition? Dans ledictionnaire, on trouve la définition suivante: “Nutrition inadéquate résultantd’une sous-alimentation, d’une suralimentation, d’une alimentation maléquilibrée ou d’une assimilation incomplète ou imparfaite”.(http://www.cnrtl.fr) Combien de fois avez-vous entendu dire parvos parents l’exclamation: “Mange! Il y a des enfants en Afrique qui n’ont rienà manger! Honte à toi!” Cependant on sous-estime la gravité … Read More

COLTAN: IL MINERALE “TIRANNO” (di A. Bruschina, D. Buzzolo, S. Cocetta, R. Comellato, S. Di Fede, S. Gheller, A. Lusa, M. Mason, F. Mian, N. Nardini, E. Peruzzi, D. Petrillo, E. Pinatto, N. Pitta, A. Sguassero, D. Turchetti)

COLTAN: IL MINERALE “TIRANNO” (di A. Bruschina, D. Buzzolo, S. Cocetta, R. Comellato, S. Di Fede, S. Gheller, A. Lusa, M. Mason, F. Mian, N. Nardini, E. Peruzzi, D. Petrillo, E. Pinatto, N. Pitta, A. Sguassero, D. Turchetti)

20 Marzo 2019

Attualmente esiste una forte disparità sociale, soprattutto fra i popoli dell’emisfero australe e boreale. Tale situazione porta ad avere nel mondo la contemporanea presenza di persone colpite da una povertà assoluta e di individui dalle ricchezze inestimabili. Questi ultimi non sono disposti a colmare l’enorme divario che può coincidere anche con milioni di dollari di … Read More

La siccità in Africa: un problema molto grave (di G. Aimone, G. Bestiale, E. Burlacu, S. Sagnelli)

La siccità in Africa: un problema molto grave (di G. Aimone, G. Bestiale, E. Burlacu, S. Sagnelli)

20 Marzo 2019

In molte regioni dell’Africa si sta verificando la peggiore siccità del terzo millennio. La siccità è un fenomeno molto grave che è portato dall’assenza di precipitazioni in una determinata zona per un lungo periodo. Dove c’è siccità la vegetazione è povera o addirittura inesistente, si parla di desertificazione, quindi è molto difficile allevare il bestiame … Read More

La guerra nello Yemen (di M. Puccia, M. Martelli, V. Di Cara, A. Catalanotto)

La guerra nello Yemen (di M. Puccia, M. Martelli, V. Di Cara, A. Catalanotto)

19 Marzo 2019

Yemen: vita breve, storia lunga! MSF in prima linea nella più grave crisi umanitaria Palermo – Stragi, continui spargimenti di sangue, devastazioni oramai caratterizzano lo Yemen. Paura e orrore sono impressi sui volti di chi giornalmente vede la morte dei propri cari. Civili indifesi , piani di fuga non sempre riusciti , ma soprattutto l’indifferenza del … Read More

Repubblica democratica del Congo (classe 3A scuola Giovanni XXIII)

Repubblica democratica del Congo (classe 3A scuola Giovanni XXIII)

14 Marzo 2019

Nella Repubblica democratica del Congo, uno dei paesi più ricchi di risorse della Terra, la vita di milioni di persone non vale nulla. Il regime di Joseph Kabila, candidato dopo 17 anni di potere alle prossime elezioni di fine anno, vacilla vistosamente anche sotto l’attacco mosso dalle parrocchie cattoliche del paese che sono ricambiate dal … Read More

Menti Sentimenti Forza (di M. Barbarossa e A. Paneato)

Menti Sentimenti Forza (di M. Barbarossa e A. Paneato)

12 Marzo 2019

Medici senza Frontiere, voi aiutate il mondo e noi vogliamo aiutare voi. Per questo lavoro di approfondimento, siamo andati in biblioteca a sfogliare libri, per cercare notizie abbiamo parlato con persone che vengono da questi paesi meno fortunati del nostro, abbiamo posto domande a questi ragazzi che hanno vissuto sulla loro pelle la sofferenza, e … Read More

LA FAME NEL MONDO: UN PROBLEMA SEMPRE PIÙ GRAVE… (di F. Prato Carboneri, C. Dho, E. Terreno)

LA FAME NEL MONDO: UN PROBLEMA SEMPRE PIÙ GRAVE… (di F. Prato Carboneri, C. Dho, E. Terreno)

11 Marzo 2019

Eliminare la fame e la malnutrizione è una delle grandi sfide del nostro tempo. Il World Food Programme (WFP) con l’obiettivo Fame Zero lavora per mettere fine alla fame, raggiungere la sicurezza alimentare, migliorare la nutrizione e promuovere l’agricoltura sostenibile. Per raggiungere quest’obiettivo sono stati individuati “cinque passi” che dovrebbero essere seguiti da Governi, cittadini … Read More

LA CONDIZIONE DELLA DONNA (di H. Hammouma, C. Sacco)

LA CONDIZIONE DELLA DONNA (di H. Hammouma, C. Sacco)

11 Marzo 2019

Molte donne nel mondo soffrono ancora per le discriminazioni in campo lavorativo, nell’istruzione, in famiglia. Troppe ancora sono vittime di violenza; la situazione è particolarmente grave nei paesi poveri come quelli dell’Africa. Pamela vive in Kenya. Si sposò a 13 anni con un uomo molto più grande di lei. Pamela subì mutilazioni genitali. Le complicanze … Read More

Il viaggio del destino: una “normale” storia di immigrazione (di M. Magnaldi, G. Roatta, A. Rossini, L. Sevega)

Il viaggio del destino: una “normale” storia di immigrazione (di M. Magnaldi, G. Roatta, A. Rossini, L. Sevega)

11 Marzo 2019

Immigrazione: una parola oggi molto attuale che rappresenta un universo variegato, oltre che un fenomeno che ha da sempre contraddistinto la vita degli esseri umani. Gli ultimi decenni hanno visto l’Italia diventare luogo di immigrazione. Gli immigrati sono di solito mossi dalla ricerca di condizioni di vita migliori: spesso i paesi di provenienza sono poveri, oppure … Read More

A couper le souffle (de Rebecca Zani)

A couper le souffle (de Rebecca Zani)

11 Marzo 2019

Vedant a les cheveux noirs comme le fond d’un puits, de grands yeux rêveurs et de petites oreilles comme les coquilles que l’on ramasse sur le sable empreigné de salure après la marée. Il a les mêmes aspirations des enfants de son âge: il voudrait devenir astronaute, il voudrait se baigner dans la mer du … Read More

CONTRO L’INDIFFERENZA PER FERMARE LA GUERRA IN SIRIA (di S. Belli, G. Carosi, S. Ronca, A. Ascione, G. Romagnoli, A. Tibulca, R. Albanesi, M. Djondo, L. Velaj, G. Falappa, S. Orofino, A. Sistilli)

CONTRO L’INDIFFERENZA PER FERMARE LA GUERRA IN SIRIA (di S. Belli, G. Carosi, S. Ronca, A. Ascione, G. Romagnoli, A. Tibulca, R. Albanesi, M. Djondo, L. Velaj, G. Falappa, S. Orofino, A. Sistilli)

11 Marzo 2019

Il giorno 27 febbraio, noi delle classi terze abbiamo incontrato una persona speciale: il suo nome è Asmae Dachan, una giovane donna di origini siriane conosciuta per la sua attività di giornalista e scrittrice. Dal 2016 lavora per molte testate nazionali e internazionali come freelance e ha anche un blog personale intitolato “ Diario di … Read More

SOS: CATASTROFE UMANITARIA NELLO YEMEN (di S. Castigliola, A. Di Lorenzo, L. Lacca, R. Mancuso)

SOS: CATASTROFE UMANITARIA NELLO YEMEN (di S. Castigliola, A. Di Lorenzo, L. Lacca, R. Mancuso)

10 Marzo 2019

Questa espressione allarmante è stata pronunciata da Chekh Ahmed, inviato speciale dell’ONU in occasione di una riunione di sicurezza delle Nazioni Unite. Egli ha affermato che i politici impegnati in questo conflitto “avrebbero compiuto azioni irresponsabili e provocatorie trascurando le sofferenze causate dal conflitto”. Lo stesso tono ha usato il sottosegretario delle Nazioni Unite per … Read More

L’epidemia di ebola continua in Congo. MSF incrementa gli interventi a sostegno dei malati (di C. Chiale, G. Fenoglio, L. Iemina, R. Giergji, S. Zemiti)

L’epidemia di ebola continua in Congo. MSF incrementa gli interventi a sostegno dei malati (di C. Chiale, G. Fenoglio, L. Iemina, R. Giergji, S. Zemiti)

8 Marzo 2019

Aline Kahindo Mukandala vive nella Repubblica Democratica del Congo, è una mamma ed è stata colpita dal virus ebola. Aline è riuscita a sopravvivere ed è uno dei testimoni del ripresentarsi di questo virus mortale, presente in questo periodo in Africa, specialmente nell’area del Nord Kivu, una zona della Repubblica Democratica del Congo, stato africano … Read More

Pace a domicilio (di R. Rubbio e S. Rizea)

Pace a domicilio (di R. Rubbio e S. Rizea)

8 Marzo 2019

Grazie al progetto “Medici senza frontiere”, abbiamo scoperto situazioni molto diverse rispetto a quello che ci immaginavamo normalmente. *Non sapevamo* che nel mondo ci fossero così tante persone in difficoltà, tanti paesi poveri e tanti medici pronti a mettersi a disposizione per chi ha bisogno. MEDICI SENZA FRONTIERE L`organizzazione Medici Senza Frontiere ha ricevuto, nel … Read More

Quando la solidarietà varca i confini (di Aurora Valentino)

Quando la solidarietà varca i confini (di Aurora Valentino)

8 Marzo 2019

Medici senza frontiere è un grande esempio di solidarietà umana. Da più di trent’anni l’Associazione Medici Senza Frontiere organizza un sistema di volontari per prestare assistenza e aiuti medici a favore delle popolazioni più povere del mondo in situazioni di emergenza, *soccorrendo chiunque*, in qualunque parte del mondo, abbia bisogno di aiuto medico. Per la … Read More

Non sopportavano più di dover tacere (di Elisa Laura Oglietti Badoglio)

Non sopportavano più di dover tacere (di Elisa Laura Oglietti Badoglio)

8 Marzo 2019

Medici senza Frontiere è una associazione che aiuta tutte le popolazioni con scarsità di cibo, acqua e medicine ma soprattutto le popolazioni di paesi dove si stanno svolgendo guerre. Questa associazione nasce ufficialmente il 22 dicembre del 1971 con 300 volontari, compresi i 13 medici e giornalisti fondatori, che facevano parte della croce rossa e … Read More

Iraq: 2,9 milioni di sfollati non sono ancora tornati a casa (di E. Di Matteo, L. Albanese, S. Caltagirone, A. Giustiniano)

Iraq: 2,9 milioni di sfollati non sono ancora tornati a casa (di E. Di Matteo, L. Albanese, S. Caltagirone, A. Giustiniano)

7 Marzo 2019

  L’Ufficio delle Nazioni Unite per il Coordinamento degli Affari Umanitari ha dichiarato che il ritmo di crescita nel numero degli sfollati è aumentato ulteriormente negli ultimi giorni a causa dei degli attacchi delle truppe curdo irachene che hanno ormai raggiunto aree ad alta densità di popolazione.   L’offensiva diretta su Mosul costringe migliaia di … Read More

Tubercolosi: sosteniamo la sfida per diminuire i prezzi dei farmaci (di N. Vilardi, C. Adelfio, A. Sansone, G. Alvarez)

Tubercolosi: sosteniamo la sfida per diminuire i prezzi dei farmaci (di N. Vilardi, C. Adelfio, A. Sansone, G. Alvarez)

7 Marzo 2019

La Tubercolosi è un’infezione causata da un batterio chiamato Mycobacterium tuberculosis, che ogni anno colpisce milioni di persone. I batteri di solito attaccano i polmoni, ma possono penetrare in qualsiasi altra parte del corpo, tra cui reni, colonna vertebrale e cervello. Questa malattia è una delle principali cause di mortalità per malattie infettive a livello … Read More

Migranti in Italia (di Lidia Lo Stimolo)

Migranti in Italia (di Lidia Lo Stimolo)

6 Marzo 2019

Le numerose crisi umanitarie degli ultimi anni, le continue condizioni di guerra, la violazione sistematica dei diritti umani e la speranza di trovare condizioni di vita migliori hanno costretto milioni di persone a fuggire dai propri paesi, intraprendendo viaggi spesso molto pericolosi. I motivi sono diversi e spesso collegati tra loro: guerre (Siria, Iraq, Nigeria, … Read More

Un viaggio per guarire (di F. Tomasello, M.V. Ferraù, M. Di Giulio, H. Cardullo)

Un viaggio per guarire (di F. Tomasello, M.V. Ferraù, M. Di Giulio, H. Cardullo)

6 Marzo 2019

L’Italia non mi cura dall’Epatite C, ho fatto 7000 Km per guarire (Andrea, 49 anni) Da quando il farmaco innovativo “Sofosbuvir” è stato immesso in commercio, circa 170.000 persone nel mondo sono state sottoposte a terapia per il trattamento dell’epatite C (HCV), grave infezione del fegato che, cronicizzandosi, può portare a cirrosi, cancro e morte. … Read More

In Yemen fame ed epidemie come arma d’assedio contro i civili (di G. Gallo)

In Yemen fame ed epidemie come arma d’assedio contro i civili (di G. Gallo)

4 Marzo 2019

Dal 2015 lo Yemen è oppresso da una terribile guerra civile che ha provocato il diffondersi di fame e feroci epidemie. Per comprendere le ragioni di questa guerra, occorre risalire ai primi malcontenti scoppiati nel 2012, durante la cosiddetta “primavera araba”, quando il Presidente Ali Abdullah Saleh rassegna le dimissioni. Saleh era in carica già … Read More

In Ucraina vittime dimenticate (di C. Raia, M. Arlotta, R. Gagliardo, C. David)

In Ucraina vittime dimenticate (di C. Raia, M. Arlotta, R. Gagliardo, C. David)

3 Marzo 2019

  In Ucraina, dal 2014 sono state uccise migliaia di persone e ferite circa 21.500, nell’ambito della guerra civile che vede fronteggiarsi le due anime del paese: da una parte la popolazione avente radici sovietiche, che vuole rimanere legata alla Russia e, dall’altra quella che vorrebbe legarsi all’Occidente. Quando è cominciata la crisi in Ucraina? Il … Read More

Carlo Urbani: un medico senza frontiere (di S. Belli, G. Carosi, S. Ronca, A. Ascione, G. Romagnoli, A. Tibulca, R. Albanesi, M. Djondo, L. Velaj, G. Falappa, S. Orofino, A. Sistilli)

Carlo Urbani: un medico senza frontiere (di S. Belli, G. Carosi, S. Ronca, A. Ascione, G. Romagnoli, A. Tibulca, R. Albanesi, M. Djondo, L. Velaj, G. Falappa, S. Orofino, A. Sistilli)

20 Febbraio 2019

Giovedì 24 gennaio, abbiamo conosciuto una persona speciale, la signora Giuliana Chiorrini, moglie di Carlo Urbani; un incontro per noi molto importante che non capita tutti i giorni. Le abbiamo rivolto diverse domande a cui lei ha risposto con naturalezza, creando da subito un clima informale basato sul reciproco ascolto. L’ha accompagnata la nostra assistente … Read More

Rann, la malaria prende il sopravvento (di Alice)

Rann, la malaria prende il sopravvento (di Alice)

8 Febbraio 2019

Rann, la malaria prende il sopravvento Sempre più persone cadono vittima di questa malattia Rann, Nigeria, è una piccola città nello Stato del Borno ed è ormai da anni sede di un campo di sfollanti. Rann è una delle mete principali delle organizzazioni umanitarie. Sono presenti circa 43.000 persone sfollate che lottano con gravi carenze … Read More

Ghouta orientale, intervento di MSF: medici allo stremo (di Patrick)

Ghouta orientale, intervento di MSF: medici allo stremo (di Patrick)

8 Febbraio 2019

Ghouta orientale, intervento di MSF: medici allo stremo. Le prime settimane dell’offensiva militare hanno prodotto numerosi morti e feriti. Le forniture mediche sono limitate e sotto attacco, i medici allo stremo. La guerra in Siria è iniziata ormai da sette anni. Mentre i media si concentrano sulle dinamiche diplomatiche e geopolitiche, le conseguenze più tragiche … Read More

IL VALORE DELL’ACCOGLIENZA (di S. Belli, G. Carosi, S. Ronca Simona, A. Ascione, G. Romagnoli, A. Tibulca, R. Albanesi, M. Djondo, L. Velaj, G. Falappa, S. Orofina, A. Sistilli)

IL VALORE DELL’ACCOGLIENZA (di S. Belli, G. Carosi, S. Ronca Simona, A. Ascione, G. Romagnoli, A. Tibulca, R. Albanesi, M. Djondo, L. Velaj, G. Falappa, S. Orofina, A. Sistilli)

2 Febbraio 2019

  Durante lo scorso anno scolastico, noi ragazzi della Redazione Blog della scuola secondaria di primo grado “Federico II” di Jesi (An), abbiamo avuto l’occasione di vivere da vicino alcune fasi di un importante progetto nazionale intitolato “MigrArti Spettacolo”. MigrArti è un progetto promosso dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo … Read More

Non solo profughi (di Benedetta Losi)

Non solo profughi (di Benedetta Losi)

15 Maggio 2018

La famiglia Ashemi, composta da papà Ali mamma Ana e la figlia Nia di 10 anni, è una della tante famiglie che sono scappate dall’Afghanistan dopo che gli Stati Uniti hanno aumentato il livello delle ostilità nel 2015. Il padre pensava fosse pericoloso rimanere nel paese perché lavorava per il governo italiano e per il … Read More

Segui le ultime news dall'Italia e dal mondo e non perdere le occasioni per incontrare di persona gli operatori di Medici Senza Frontiere

News

In Italia le terribili immagini mostrate dalla CNN sui migranti venduti all'asta come schiavi non hanno suscitato la stessa indignazione che si è registrata in altri paesi europei.

Blog

Le storie dei nostri operatori in missione

Sostieni Medici Senza Frontiere